What about the future?

What about the future?

Ogni azione lascia un segno… che pone le basi di quello che accadrà. Nel presente scriviamo il futuro!

Non bastano più però l’impegno e le azioni di chi ha una coscienza ambientale. Le conferenze, gli eventi, si concludono sempre con una domanda che accomuna il pubblico: «Cosa possiamo fare?».

Occorre evitare che «le buone intenzioni soccombano davanti al peso della cultura di massa e delle abitudini».

Economia circolare, un sistema economico in cui circolano idee di rigenerazione. Di riciclo, di riuso. Tanti “ri” da capire e da selezionare perché non siano solo prefissi che rendono virtuosi verbi quotidiani riempiendo la bocca di chi non sa poi nella pratica cosa fare, dove mettere le mani, come applicare nobili principi a un mondo in cui i bisogni concreti si fanno sentire.